• Home
  • Aprile
  • Che cos’è e quali sono i rischi dell’esposizione alla luce blu

Che cos’è e quali sono i rischi dell’esposizione alla luce blu

Che cos’è e quali sono i rischi dell’esposizione alla luce blu

Tutti i dispositivi digitali e lampade artificiali emettono una radiazione luminosa. Una parte di essa è rappresentata dalla radiazione blu che risulta essere nociva per la struttura del nostro occhio.

I danni non riguardano solo la struttura degli occhi, ma la salute in generale. In che modo?

Disturbano la qualità del sonno, provocando:

  • insonnia
  • disturbi di apprendimento
  • disturbi di memoria.

Determinano l’affaticamento visivo, che si manifesta attraverso:

  • la difficoltà di messa a fuoco
  • mal di testa
  • congiuntiva arrossata
  • bruciore
  • secchezza oculare

Provocano danni alle strutture oculari: cristallino e retina.

Attenzione particolare ai bambini che giocano con smartphone e tablet!

La struttura dell’occhio dei bambini tende ad assorbire le radiazioni ultraviolette più di quella degli adulti.

 

Quindi, come intervenire?

  1. Occhiali con lenti che proteggono dalla luce blu, grazie a un antiriflesso protettivo, schermano una parte della radiazione ed evitano l’affaticamento dell’occhio.
  2. Ridurre il numero di ore di esposizione ai dispositivi digitali.

 

Se vuoi approfondire e scoprire qual è la soluzione migliore per avere una visione perfetta e sempre confortevole vieni a trovarci nei nostri punti vendita. Scopri qui dove siamo e prenota un appuntamento per controllare la tua vista ==> https://bit.ly/3oJBlit